INFORMATIVA SULL’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

Al precipuo scopo di evitare di creare confusione al Consumatore, si precisa che gli articoli di seguito riportati manterranno la stessa numerazione loro assegnata nelle Condizioni Generali di vendita. E ciò anche al fine di agevolare il Consumatore sia nella loro individuazione sia per consentirgli il loro corretto richiamo in eventuali comunicazioni.

 

Art. 6 | DIRITTO DI RECESSO E TERMINI PER IL SUO ESERCIZIO

6.1. In conformitàa quanto disposto dal D.Lgs. 206/2005– e, nello specifico, dagli articoli 64 e seguenti del medesimo – e sue successive modificazioni, il diritto di recesso consiste nella facoltàdel Cliente Consumatore di recedere dal contratto, restituendo i prodotti acquistati con conseguente maturazione del diritto ad ottenere il rimborso del prezzo versato o la sostituzione con altro prodotto.

6.2. Il diritto di recesso è riconosciuto unicamente in favore del Cliente Consumatore.

6.3. Il diritto di recesso deve essere esercitato entro e non oltre il termine ultimo di 14 (quattordici) giorni a decorrere da quello in cui il Cliente Consumatore o un terzo– diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore al momento dell’invio dell’ordine– acquisisce il possesso fisico del prodotto.

6.4. Il diritto di recesso si applica al prodotto acquistato nella sua interezza. Qualora, pertanto, il Prodotto sia composto di plurimi, singoli, elementi, parti e/o componenti èesclusa la possibilitàdi recedere con riferimento ad una sola componente del Prodotto acquistato.

6.5. Ferme rimangono in ogni caso le ipotesi di esclusione di cui al successivo art. 9.

 

Art. 7 | ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO - MODALITÀ

7.1. Prima della scadenza del termine indicato all’articolo 6 che precede, il Cliente Consumatore deve informare PIEFFEDESIGN della propria intenzione di esercitare il diritto di recesso dal contratto. A tal fine il Cliente Consumatore è tenuto ad utilizzare il modulo tipo di recesso [Modulo di Recesso] allegato anche alla conferma d’ordine e trasmetterlo al seguente indirizzo: PIEFFE DESIGN di FEDERICA CAVINA & C. S.A.S., con Sede legale in Faenza (RA), Corso Mazzini, n. 74/A oppure all’indirizzo mail: pieffedesign@alice.it per assistenza alle vendite on line.

7.2. La comunicazione di recesso deve necessariamente contenere ed indicare:

- il numero relativo all’Ordine effettuato;

- la data del medesimo;

- la data di ricezione del Prodotto da parte del Cliente Consumatore.

7.3. È, altresì, prevista la facoltàdel Cliente Consumatore di indicare le coordinate bancarie (CODICE IBAN e BIC/SWIFT) sulle quali ottenere a mezzo bonifico la corresponsione del somme dovutegli a titolo di rimborso, al fine di agevolare la pronta restituzione del dovuto.

7.4. Anche in applicazione della disciplina nazionale e comunitaria di riferimento, nel caso in cui il pagamento da parte del Cliente Consumatore sia originariamente avvenuto a mezzo bonifico bancario, la restituzione delle somme a tal titolo corrisposte avverrànecessariamente mediante bonifico bancario alle coordinate bancarie indicate dal Cliente Consumatore al momento dell’Ordine o nella comunicazione di recesso.

7.5. Il Cliente Consumatore ha la facoltà di richiedere, in alternativa al rimborso del prezzo, un buono di valore corrispondente al prezzo pagato. Il buono dovrà essere impiegato entro l’anno solare in cui è stato emesso.

 

Art. 8 | OBBLIGHI DEL CLIENTE CONSUMATORE IN CASO DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

8.1. Il Cliente Consumatore deve restituire il Prodotto a PIEFFE DESIGN di FEDERICA CAVINA & C. S.A.S., con Sede legale in Faenza (RA), Corso Mazzini, n. 74/A, senza indebito ritardo e, in ogni caso, entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato a PIEFFEDESIGN la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi degli articoli 5 e 6.

8.2. L’obbligo di cui al comma 1 si intende rispettato qualora il Cliente Consumatore abbia spedito il prodotto prima della scadenza del termine di quattordici giorni.

8.3. Èad esclusivo carico del Cliente Consumatore il costo sostenuto dal medesimo per provvedere alla restituzione del prodotto.

8.4. Al fine del corretto e legittimo esercizio del diritto di recesso ènecessario che il Cliente Consumatore provveda alla restituzione del prodotto in stato integro di conservazione, con etichette originali non rimosse e nella stessa scatola in cui èstato ricevuto.

8.5. L’imballo del prodotto deve essere accurato, allo scopo di garantire la salvaguardia degli involucri originali, delle apposizioni di scritte e/o delle etichette.

 

Art. 9 | OBBLIGHI DI PIEFFEDESIGNIN CASO DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO DA PARTE DEL CLIENTE CONSUMATORE

9.1. PIEFFEDESIGN provvederàal rimborso in favore del Cliente Consumatore del Prezzo totale pagato (comprensivo di imposte e spese di consegna, trasporto, spedizione), senza indebito ritardo e, comunque, entro quattordici (14) giorni a decorrere da quello in cui PIEFFEDESIGN èstata informata della decisione del Cliente Consumatore di recedere dal contratto ai sensi degli articoli che precedono.

9.2. Nel caso in cui il diritto di recesso sia esercitato con riferimento ad uno o piùProdotti acquistati con un unico ordine, PIEFFEDESIGN provvederàal rimborso in favore del Cliente delle spese di consegna, di trasporto e di spedizione da quest'ultimo inizialmente corrisposte. Laddove, sempre con riferimento allo stesso ordine, nel termine previsto intervengano ulteriori recessi, successivi al primo ed afferenti ad altri prodotti, PIEFFEDESIGN rimborseràesclusivamente il prezzo del prodotto e/o dei prodotti, nonchéle relative imposte.

9.3. PIEFFEDESIGN eseguiràil rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento impiegato dal Cliente Consumatore per il pagamento, salvo che questi abbia espressamente indicato altrimenti.

9.4. PIEFFEDESIGN non provvederàa rimborsare i costi supplementari qualora il Cliente Consumatore abbia richiesto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto da PIEFFEDESIGN.

9.5. Nel caso di Cliente Consumatore, PIEFFEDESIGN trattiene il rimborso fino a quando non ha effettivamente ricevuto in restituzione il Prodotto oppure fino a quando il Cliente Consumatore non ha dimostrato di aver rispedito i beni.

9.6. Il costo diretto della restituzione èa carico del Cliente.

 

Art. 10 | ECCEZIONI AL DIRITTO DI RECESSO

10.1. Il diritto di recesso di cui agli articoli che precedono èescluso relativamente alla fornitura di:

a)       prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

b)       prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

c)        prodotti che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;

d)       prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

10.2. Sempre in argomento, si precisa, altresì, che per motivi igienici e di tutela della Clientela, il diritto di recesso èesercitabile, pertanto, unicamente con riferimento ai Prodotti acquistati tramite il sito che possono essere restituiti a PIEFFEDESIGN e rimessi poi in commercio senza alcun pericolo per la salute del consumatore finale.

10.3. Nei casi di esclusione del diritto di recesso, PIEFFEDESIGN provvederàa restituire al Cliente i prodotti acquistati, con addebito a carico di quest’ultimo delle spese di spedizione.